Pesca Gialla 0,500kg

1,50

Origine:SPAGNA
La pesca gialla prende il nome dal colore della sua polpa, di un giallo vivace che tende a scurirsi fino a diventare rosso nelle vicinanze del nocciolo mentre la buccia appare giallo-aranciato. Il sapore varia da dolce a lievemente acidulo, con un’elevata succulenza.

Esaurito

Descrizione

SBRICIOLATA ALLE PESCHE

Ingredienti per 8 persone
500 g di pesche gialle
300 g di farina
70 g di zucchero
100 g di burro
1 uovo
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
q.b. di zucchero a velo

Fate ammorbidire il burro. Sbucciate le pesche, tagliatele in pezzi e mettetele in una ciotola con un paio di cucchiai di zucchero. A parte, in una capiente ciotola, setacciate la farina, unite l’uovo, lo zucchero rimasto, il lievito e un pizzico di sale. Iniziate a mescolare con un cucchiaio, unite il burro ammorbidito e impastate con la punta delle dita. L’impasto infatti non dovrà essere compatto, ma… sbriciolato, appunto!
Prendete una tortiera con l’apertura a cerniera e rivestitela di carta forno. Distribuite 2/3 dell’impasto sul fondo cercando di coprire tutta la superficie, sistemandolo in maniera uniforme in modo che l’impasto sia alto almeno un centimetro. Con la punta del pollice schiacciate il bordo che deve rimanere più compatto.
Distribuite le pesche uniformemente su tutta la superficie, quindi, versate la rimanente parte dell’impasto a pioggia fino a coprire tutta la frutta.
Infornate a forno caldo a 180° C per 25 minuti, poi estraete e lasciate freddare. Trasferite delicatamente su un piatto da portata, sollevandola con la carta forno. Una volta poggiata, eliminate la carta forno. Spolverizzate con zucchero a velo e servite.